»

Stampa Articolo

…Ssshhh! Si va in onda>*L’editoriale del NumeroZero di OnAir

… s s h h h !   A b b a s s a r e   l ’ a u d i  o  e s t  e r n o , regolare gli spot, accendere la luce di attenzione.

Si va in onda: On Air.

Benvenuti a questa prima trasmissione, dai nostri studi, in libera modulazione di frequenza psichica. In questo spazio, che potrà essere di qualche minuto come di qualche giorno, secondo i vostri gusti e desideri, ci occuperemo di diffondere e di sostenere pensieri e idee ecologiche e di promuovere pratiche di difesa e miglioramento dell’ambiente naturale e umano, fisico e psichico. Tratteremo di sviluppo eco-sostenibile e di decrescite felici, di economia verde ma anche di educazione, di rete e di diritti. Basandoci sulla consapevolezza dell’infinito valore del potenziale umano, intendiamo contribuire alla diffusione di una cultura della dignità umana, e schierarci a difesa di ogni diritto negato, contro gli assolutismi, e contro i proibizionismi, contro le arroganze del Potere. 

Pensiamo che sia fondamentale, oggi più che mai, non tenere la propria radio spenta, ma impegnarsi concretamente a trasmettere questi principi. Convinti del profondo e indissolubile vincolo esistente tra essere vivente e ambiente vitale, e di fronte all’evidente necessità di dover trasformare il nostro comportamento come specie umana, pensiamo che il modo migliore per uscire da ogni crisi, la via maestra per trasformare gli ostacoli in risorse e i veleni in medicine, sia l’antica via della rivoluzione interiore: lo sprigionamento del proprio potenziale umano.

Trasmettiamo quindi sulle onde della libertà di pensiero e di espressione creativa. Amanti della creatività in tutte le sue forme, difendiamo il diritto all’autodeterminazione di ogni essere umano e …nel nostro “programma” parleremo di Diritto e di Cannabis,  ma anche di Antropologia e di Religione, di Politica e di Società, di Arte e di Giardinaggio, di Musica, di Filosofia, di Poesia e persino di Calcio…Ma, potete starne certi, lo faremo sempre, con lo spirito di non avere nessuna verità in tasca, ma sempre alla ricerca delle domande migliori, delle visioni più arricchenti. E sempre con il desiderio autentico di illuminare un po’ di più e un po’ meglio il cammino percorso, di lasciare l’etere, attraverso il quale trasmettiamo le nostre frequenze,  sempre un po’ più pulito e un po’ più “fragrante” dopo ogni trasmissione.

Perché, si sà, l’etere, come l’ambiente, ti risponde. Sempre.

Buone rice-trasmissioni a tutti, e che la Buddità sia con tutti noi>* 😉

On Air >* 2014 

Permalink link a questo articolo: http://www.onairmagazine.it/onair/sshhh-si-va-in-ondaleditoriale-del-numerozero-di-onair/