Archivi tag: antiproibizionismo

Secret Cup | IV edizione | Napoli 2018 – La vittoria è uno sballo

Q u a n d o   s i   c o n o s c e  u n a c o s a d a l P r i n c i p i o, e la si è vista crescere, ci si rende subito conto dei cambiamenti che manifesta. E’ il caso della Secret Cup Napoli, che arrivata quest’anno alla Quarta Edizione, cambia passo e si rilancia come Iniziativa Politica & di Attivismo Cannabico, punto di riferimento reale per il Diritto di Cannabis in Italia >*
La manifestazione si svolge ogni anno a Napoli, con il principale scopo di diffondere e attuare pratiche di resistenza contro ogni forma di proibizionismo e restrizione.
Ogni anno decine di competitors si incontrano e mettono a valore il frutto del proprio lavoro in uno spazio creato dal basso, principalmente grazie al lavoro volontario di tantissimi ragazzi, il cui scopo principale è la creazione di una competizione pulita e nata dalla spinta di una volontà collettiva finalizzata allo sdoganamento di una questione che altrimenti non avrebbe ragione di esistere in un sistema politico, come quello italiano, che condanna indiscriminatamente ogni forma e uso di sostanze legate alla cannabis e ai suoi derivati.
Secret Cup Napoli si propone inoltre, anche attraverso la propria pagina Secret Cup Napoli  di dare rilevanza pubblica, non solo all’evento e alla competizione in sè, ma alla definizione di una questione, considerata ancora oggi un tabù. Lo scopo è moltiplicare pratiche, condivise, legate al discorso sulla marijuana, supportato da una narrazione politica che dia rilevanza a forme di resistenza contro tutto il discorso sul proibizionismo.
Quest’anno ne abbiamo approfittato per scambiare qualche riflessione con Adriano, anche sulla attuale situazione italiana e sulle contraddizioni di un settore e di un ambiente, dove tutti sembrano guardare solo al proprio metro quadrato di orticello. E sulla più generale crisi economica e sui suoi nessi con le leggi proibizioniste.
E quello che ci ha detto il sorprendente Capitano di Legalized, va ben oltre la sua ben nota intelligenza e acume. A proposito dell’enorme massa di economie individuali massacrate, in maniera sommersa, dalle leggi e dalle logiche proibizioniste e dalla negazione del Diritto di Coltivazione, la prospettiva “geniale” e degna di una Lezione Universitaria di Sociologia Economica, è quella di pensare e di considerare esplicitamente l’Economia Pubblica, cioè la macro-economia italiana, dominata dalla crisi, come “effetto” delle tante Economie Individuali, la micro-economia del cittadino comune, “strozzate” e rese dipendenti dal narco-traffico e dall’illegalità e schiave del denaro.
LA CRISI COMPLESSIVA DELL’ECONOMIA ITALIANA CO-GENERATA DA UN SISTEMA GIURIDICO CHE NEGA AI CITTADINI LA POSSIBILITA’ DI COLTIVARE “ECONOMICAMENTE” LA LORO PIANTA PREFERITA.
In questo senso Realtà come LEGALIZED sono in Italia un esempio concreto di Attivismo Cannabico reale, con la forza di un messaggio storico: “Non vendere ciò che coltivi”! e con la difesa della Coltivazione Personale preferita a qualsiasi forma di commercializzazione e distribuzione controllata. Ci sono vari modi di portare avanti le proprie idee e i propri ideali e di “lottare” per ciò che si ritiene un proprio “diritto”. Così come ci sono molti modi di condurre un’impresa e di gestire un’attività commerciale. Il modo di Legalized l’ho scoperto 4 anni fa, all’inizio della mia avventura con 0nAir, e ne sono rimasto subito impressionato! E’ la verità. La loro, per quanto ho avuto modo di sperimentare in questi anni, è coerenza pura tra il dire e il fare. Una merce rara di questi tempi.
Coerenza tra il pensare e l’agire, tra stomaco, cuore e cervello. Ed è questo modo che si riflette nella natura e nello spirito della Secret Cup Napoli e la rende unica. Un evento la cui portata va ben oltre l’indiscutibile valore delle genetiche e delle estrazioni in competizione. Un evento dove la Vittoria è concepita come capacita’ di superare i propri limiti, più che di portare a casa un trofeo.
Perchè solo così “ la Vittoria è uno Sballo” >*
Di seguito il Tabellone della Competizione con i Vincitori per le varie Categorie.
Buona Lettura e alla Prossima

 

CanapaInMostra-2nd edition>*Napoli*16-18ott|2015 – Visual Insight Report&Photogallery

I  l u o g h i   c o m u n i   n o n  c i   p i a c c i o n o. Anzi non li sopportiamo. Ma è proprio vero che ci sono volte in cui le parole non bastano a raccontare momenti di vita ed attimi fatti di emozioni interiori.
E quindi niente…godiamoci le immagini che alcune volte ci portano intuizioni che illuminano le giornate. Grazie a Tutt*.
Un Grazie d’OnAir >* 😉
e, dulcis in fundo, un incontro specialissimo…

Secret Cup>*Napoli*15|feb|15

Secret Cup 2015

Cover

-La SECRET CUP è un momento di CONFRONTO tra amanti della coltivazione-

Lo spirito dell’iniziativa punta a generare, attraverso uno scambio libero di informazioni, di pratiche e di sapere, un valore formativo collettivo ed una crescita comune.

C’è un Antiproibizionismo di facciata

Un'”attivismo facile”, all’acqua di rose, fatto per tendenza, per moda o, peggio, per convenienza personale. E’ un tipo di impegno questo che di solito termina quando inizia la necessità di andare sino in fondo, di metterci il cuore, di superare i limiti ristretti del proprio cervello & del proprio orticello

-La SECRET CUP NON è TUTTO QUESTO-

Secret Cup
Ed è con PROFONDO ORGOGLIO CANNABICO che
OnAir –Visioni&Rivoluzioni x Rigenerare il Pianeta- Exclusive Media Sponsor dell’Evento,
NE ANNUNCIA LO SVOLGIMENTO per il prossimo mese di FEBRAIO a Napoli::::::::::::::::::::::: >*

NON MANCATE, se potete

 Secret Cup ita

Canapa! Ecco chi la usa e perchè la proibiscono – ECO Foundation (video YouTube)

Uploaded on Apr 20, 2011

ECOfoundationTV |

maggiori informazioni su : http://www.ecofoundation.it – Le proprietà della canapa, dai tessuti alla carta, finendo all’ olio combustibile, in una pianta il segreto ecologico per contribuire a salvare il mondo. Grazie a report per aver realizzato questo splendido documentario.
Possibili indicazioni terapeutiche della Marijuana:
Effetti stabiliti da studi clinici contro: nausea e vomito, anoressia e cachessia, spasticità, condizioni dolorose (in particolare dolore neurogeno)
Effetti relativamente ben confermati contro: disordini del movimento, asma e glaucoma
Effetti meno confermati contro: allergie, infiammazioni, infezioni, epilessia, depressione, disordini bipolari, ansia, dipendenza, sindrome d’astinenza
Effetti allo stadio di ricerca contro: malattie autoimmuni, cancro, neuroprotezione, febbre, disordini della pressione arteriosa.