Archivi categoria: eventi

Eventi, visioni dell’essere per rigenerare il pianeta.

A CHE PUNTO E’ LA NOTTE? Palermo>*12|12|15

I n c o n t r o / d i b a t t i t o  s u l  Tramonto del Proibizionismo e sul Diritto di Cannabis in Italia e video presentazione del Medical Cannabis Bike Tour e della prossima edizione del 2016.
Ad un anno dalla nascita di OnAir e a sei mesi dalla presentazione della nuova Legge sulla Cannabis ad opera dell’Intergruppo Parlamentare,con un occhio agli scenari internazionali, al modello dei Cannabis Social Club ed alle potenzialità industriali della coltura di Canapa/Cannabis in Sicilia,prospettate nel Progetto CA.T.A.R.SI. (Canapa Alimentare e Tessile Risorsa Sicilia).
Teatro Garibaldi alla Kalsa di Palermo
“A CHE PUNTO E’ LA NOTTE?”
P R O G R A M M A
E’ previsto l’intervento di esperti del settore, associazioni, imprese di categoria, avvocati, medici, pazienti in cura con la Cannabis, parlamentari, botanici, coltivatori, psicologi, giornalisti, scrittori, attivisti e semplici cittadini interessati a saperne di più su questa straordinaria pianta. Il punto che si tratterà sarà quello del diritto italiano che da anni non acquisisce le nuove prove scientifiche sulla natura della cannabis e dei cannabinoidi e che continua ad assimilare la cannabis alle sostanze stupefacenti nonostante le indicazioni della comunità scientifica internazionale, della comunità europea e persino dell’Oms e dell’Onu. Nel corso della serata verrà inoltre presentato il progetto Medical Cannabis Bike Tour Foundation, un’organizzazione no-profit che raccoglie fondi per la ricerca sulla cannabis medica.
Il tour 2015 ha raccolto oltre 100.000 euro grazie alla sponsorizzazione di aziende del settore e sta conducendo una campagna di crowdfunding attraverso Walacea. Negli ultimi tre anni, il MCBT ha raccolto oltre 250.000 euro per la ricerca sulla cannabis e le sue qualità anti-cancro percepite, ed è stato documentato un rallentamento della crescita del tumore e l’uccisione delle cellule tumorali. Dopo una breve storia della fondazione e delle edizioni precedenti e la visione di video del MCBT, verrà lanciata la nuova edizione del 2016 con la raccolta di eventuali adesioni e sponsor. Infine si discuterà delle prospettive di una filiera della canapa e della cannabis medicale sul territorio siciliano, con la presenza di autorità e di associazioni di categoria. Alcuni degli ospiti e delle associazioni presenti: Mario Capanna, Gaspare Nuccio, Alberto Mangano, Giuseppe Nicosia, Avv. Carlo Alberto Zaina, Alex Raudino, Nino Caleca, Massi Derviso, ASCIA, FREE WEED, Canapa Info Point, Associazione Cannabis Cura Sicilia, MCBT…
Chiusura di serata con after-party presso l’associazione I Candelai.

A che punto è la notte_after party

CanapaInMostra-2nd edition>*Napoli*16-18ott|2015 – Visual Insight Report&Photogallery

I  l u o g h i   c o m u n i   n o n  c i   p i a c c i o n o. Anzi non li sopportiamo. Ma è proprio vero che ci sono volte in cui le parole non bastano a raccontare momenti di vita ed attimi fatti di emozioni interiori.
E quindi niente…godiamoci le immagini che alcune volte ci portano intuizioni che illuminano le giornate. Grazie a Tutt*.
Un Grazie d’OnAir >* 😉
e, dulcis in fundo, un incontro specialissimo…

Medical Cannabis Bike Tour*11-14|06|15_Full Report

I l   M e d i c a l   C a n n a b i s   B i k e  T o u r  F o u n d a t i o n  è un’organizzazione non-profit che raccoglie fondi per la ricerca cannabis medica. Il tour 2015 bici raccolto oltre 100.000 €, attraverso società di sponsorizzazione, e sta conducendo una campagna di crowd funding attraverso Walacea.
Un obiettivo principale della campagna di Bike Tour è quello di raccogliere fondi per esplorare il lavoro di un team di scienziati dell’Università Complutense di Madrid (tra cui il dottor Manuel Guzman, il dottor Guillermo Velasco e il Dr Cristina Sanchez).
Gli scienziati sono in prima linea nella ricerca scientifica sugli effetti dei cannabinoidi (THC e CBD) sul cancro e stanno ricercando il loro potenziale come trattamento di cannabis negli ultimi 15 anni. La loro ricerca è stata riconosciuta dalla comunità scientifica dopo aver pubblicato un articolo sulla rivista scientifica, Nature Magazine nel 2000 (dal titolo ‘azione anti-tumorale di cannabinoidi’).
L’obiettivo del medico Cannabis Bike Tour è quello di raccogliere fondi sufficienti per loro di testare le loro ricerche in un trial clinico con un massimo di 30 -40 pazienti di glioma (tumore al cervello). Questo processo sarà gestito da GEINO (Il gruppo spagnolo di Investigatione Neuro-Oncologica) negli ospedali spagnoli.
Il processo, che sarà totalmente indipendente, è in programma che si terrà alla fine del 2015.
Negli ultimi tre anni, il medico della canapa Bike Tour ha raccolto oltre 250.000 € per la ricerca sulle cannabis e le sue qualità anti-cancro percepite, che sono stati documentati come rallentamento della crescita del tumore e uccidere le cellule tumorali. Questo denaro è arrivato dalla sponsorizzazione di aziende.
Nel 2015 sponsor del MCBT sono stati: Soft Secrets, Alchimia, Jorge Cervantes, IndicaSativa commercio, Anna Greenplace, Barneys Farm, Aptus, Cespuglio Medico, pura Sativa, Blu Cash & Carry, Canna, Indra Planet, Canamo Magazine, Herbies Semi, Amsterdam Seed Centro, Sensi Seeds, Mountain High, Hanvfverband, Panoramix, Resin Seeds, Lettore Gruppo, Attitudine Seed Bank, Paradise Seeds, Trimpro, Idogrow, Chiocciola Cartine, Cannabis Magazine, Bushplanet, cannafest, Cultiva, CBD Crew, Cannascope, Dinafem, Dampkring , Plantasur, DNA Genetics, Serra, Grow Magazine, Grow Vita, Hemp Trading, Biotabs, Legalizace, Mr Nice, NPK, 0nAir Magazine, Sweet Seeds, Royal Queen Seeds, Thscene Magazine, semi Positronic, Seedsman, Weed Mondo, Sowjet, facile Crescere.

logo_192MCBT*day#0_the final countdown

A p p u n t a m e n t o   a   V a n k e l b u r g, zona Maastricht, per il briefing d’incontro con i partecipanti a tour. Oltre 80 BIKERS e Vari Volontari da ogni parte del Mondo pronti ad affrontare la sfida della tre giorni da 420 km. Sportività e passione per la Cannabis: questo lo spirito di questo straordinario viaggio attraverso l’Europa datato Giugno 2015.

1MCBT*day#1_from Vankelburg to Weert

I l   p r i m o   g i o r n o   è   v o l a t o  via con una pedalata di 129 chilometri partendo da Vankelburg (Maastricht) e attraverso il Sud Olanda, Germania e Belgio.
Quasi tutti percorsi su piste ciclabili con qualche tratto in collina (ebbene sì colline olandesi!) . E non sono chiaramente mancati gli attraversamenti fluviali >*
 Video Ufficiale della PRIMA GIORNATA

 

Day_2 1

MCBT*day#2_from Weert to Elst

I l   s e c o n d o   g i o r n o  del Medical Cannabis Bike Tour 2015 inizia nella città olandese di Weert.
Pronti per la seconda tappa del viaggio, i partecipanti erano in sella per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro che si concentra sull’uso di cannabinoidi ed è basato su una ricerca condotta da un team scientifico di Madrid.
Il tempo era bello, le condizioni erano buone e con un sacco di terreno pianeggiante.
Il ritmo del gruppo di testa, di un massimo di 20 ciclisti, è stato un coerente 30-35 km /h, con una velocità massima di 45 km /h. I gruppi di ciclisti che li hanno seguiti hanno mostrato la diversità dell’esperienza MCBT – alcuni corrispondenti alla velocità del gruppo di testa (solo con più pause per ammirare il paesaggio verde), mentre per altri piloti, si trattava di godersi un giro sotto il sole.

 Video Ufficiale della SECONDA GIORNATA

3

MCBT*day#3_from Elst to Amsterdam

I l   t e r z  o   e d   u l t i m o  Indimenticabile Giorno del Medical Cannabis Bike Tour 2015 parte dalla città olandese di Elst.
Dopo due giorni di sole, la pedalata finale ha avuto luogo in un tipico clima estivo da nord Europa: grigio con pioggia!
La tappa finale del tour prevede 137 km con arrivo in serata nella magica Amsterdam.

Video Ufficiale della TERZA GIORNATA

day4

MCBT*day#4_Amsterdam_Cannabis Liberation Day

I l   M e d i c a l   C a n n a b i s   B i  k e   R i d e  arriva alla Festa del Cannabis Liberation Day, nel cuore di Amsterdam.
Dopo 3 giorni di viaggio attraverso l’Olanda, il Belgio e la Germania, e una passeggiata in bicicletta di 420 chilometri, il MCBT ha partecipato alla Festa che si è svolta in Flevopark di Amsterdam.
I Cannabis Bikers si sono incontrati nel centro di Amsterdam per raggiungere l’evento che per tutto il giorno è stato accompagnato da musica e da interventi come quello di Emery , e da tanti approfondimenti legati al mondo della CANNABIS.
E ‘stato qui che i BIKERS hanno ricevuto la loro medaglie e una standing ovation della folla ha sottolineato l’assegno di 100.000 € mostrato dal gruppo del MCBT.

clicca sull’immagine per andare alla pagina youtube del video 

medical-cannnabis-biketour-2015-615x262

 oppure clicca sul link 

Medical Cannabis Bike Tour 2015 (Day 4)

Medical Cannabis Bike Tour Sito web:
http://www.medicalcannabis-biketour.com/
Medical Cannabis Bike Tour di Facebook:
http://www.facebook.com/medicalbiketour
Medical Cannabis Bike Tour Twitter:
https://twitter.com/MedCanBikeTour
Media Partner: https://www.herbies-seeds.com

IndicaSativaTrade_tre>*report & photogallery*

Si è appena conclusa quella che, in Italia è attualmente la fiera canapica più “vecchia” in circolazione.
Siamo felici di esserci stati – e come potevamo mancare? – e di avere potuto incontrare tanti amici e di averne anche conosciuto di nuovi.
Unipol di Bologna
Unipol di Bologna
Nella storica location che ha ospitato per anni il Future Show, l’Unipol Arena ha ospitato per tre giorni i migliori del mondo cannabico, c’erano proprio tutti: Legalized.it, Genehtik (premio per il miglior stand della fiera, n.d.r.), Snail, Paradise Seeds, Royal Queen, Panoramix, Dinafem, Multi-I, Sweet Seeds, i distributori Idrogrow e I Grow, i “colleghi” Soft Secret e Dolce Vita e tanti altri…
Sul versante alimentare quelli di canapa Sativa che si sono inventati un altro marchio vincente: Sativa BISTRO’, la golosissima panetteria molisana San Matteo, i Canapai e così via…
Altra grande rivelazione: i prodotti Hemp Sex per veri amanti FOR REAL PLAYERS, tutto l’occorrente per fare gran sesso alla canapa. Lubrificanti, creme e olii per il corpo e perfino condoms!
IMG_2225
i prodotti di HempSex
Tra crepes e birre alla canapa, “sublimazioni” di consolazione (nelle fiere è vietatatissimo fumare, n.d.r.), convention con gli aficionados Rita Bernardini, Della Vedova, Civati…, videoconferenza con il mitico psichiatra statunitense Lester Grinspoon, professore emerito dell’università di Harvard da sempre in guerra contro il lavaggio del cervello imposto dalle multinazionali…. Ma l’evento più importante e di maggior richiamo è stato senza alcun dubbio la presentazione del Medical Cannabis Bike Tour: l’evento dell’anno -la pedalata di 3 giorni (che si è svolta il week end successivo, n.d.r.) attraverso Belgio Germania e Olanda per finanziare la ricerca e gli studi medici TOTALMENTE INDIPENDENTI! In fiera, per la raccolta fondi, è stata organizzata una vendita di biglietti con lotteria finale e vincita di premi messi in palio dagli espositori.
Alcuni momenti dell’estrazione premi:
Fin qui tutto quello che ci è piaciuto (ed è veramente tanta roba), ma siccome ci piace essere indipendenti nel corpo e nella mente non possiamo tacere sulle carenze che abbiamo notato, che comunque ci sono state…speriamo che nessuno si offenda: le critiche servono a migliorare, le nostre non sono fatte con cattiveria, ma non ci piace essere ipocriti.
Ciò che ci ha colpito è stato il non aver tenuto conto del calendario calcistico: c’era per lo meno un evento che prevedibilmente avrebbe tenuto parecchia gente con la testa altrove: la finale di Champions League prevista per sabato 6 giugno. Ma questo non è tutto: sfortunatamente imprevedibilmente e di nuovo calcisticamente parlando, ciò che nessuno poteva aspettarsi: la partitona di spareggio per la salita in serie A della squadra della città di Bologna, ovvero quella in cui aveva luogo la fiera (venerdì 5 giugno)! Risultato, per la cronaca: la Juve ha rimandato alla prossima, Il Bologna è salito, l’affluenza in fiera è scesa. Quindi il nostro consiglio rivolto a TUTTI gli organizzatori di eventi per la prossima volta è: andate a dare un’occhiata al calendario calcistico prima di scegliere le date! E non mi si venga a dire che chi va alle fiere di cannabis non è tifoso di calcio… 😉
Ma ci preme anche segnalare un altro neo, e questo lo facciamo anche a nome degli altri espositori e dei visitatori: è necessario effettuare un buona disinfestazione nei luoghi che per tre giorni o più ospitano questi eventi ed essere certi di avere a disposizione e di potere utilizzare all’occorrenza gli impianti di climatizzazione che in giornate come quelle trascorse a Bologna dove c’erano 40 gradi e moscerini e zanzare dappertutto, equivale anche ad avere maggiore affluenza, personale grato e felice e, in definitiva, ad avere maggiore rispetto del lavoro di tutti.
ALLA PROSSIMA E GRAZIE A TUTTI!

MedicalCannabisBikeTour>*ci siamo*


M a n c a n o   p o c h i   g i o r n i  all’evento di solidarietà cannabica più importante del mondo.
Siamo veramente orgogliosi, ad un solo anno di distanza dalla nascita del nostro magazine, di essere riusciti a sponsorizzare questa iniziativa così meritoria. Ma non finisce qui: OnAir infatti seguirà da vicino, tappa per tappa, istante per istante e pedalata dopo pedalata le terza edizione dell’MCBT dal’11 al 13 giugno, attraverso tre Paesi – Germania, Belgio, Olanda – e con arrivo ad Amsterdam nel weekend del Cannabis Liberation Day!
Mentre ancora fervono i preparativi, siamo lieti di pubblicare il logo della nostra sponsorship gentilmente speditoci dagli organizzatori che ringraziamo e vogliamo aggiornarvi sulla campagna di crow funding che sarà lanciata dagli stessi organizzatori del tour il giorno della partenza per ulteriori 85.000 euro per i progetti di studi clinici e di ricerca sulla cannabis medicale che i MCBT promuove. Ringraziamo quindi fin d’ora, anche a nome degli stessi organizzatori, chiunque voglia aiutarci a promuovere e diffondere l’iniziativa, contribuendo, ne siamo certi, a rivoluzionare la storia della medicina e ad aiutare migliaia di persone di tutte le età che oggi beneficiano delle molte proprietà della nostra amata ganja!
Follow the Medical Cannabis Bike Tour on Facebook and Twitter  
MC Biketour
Postbus 3273
1001 AB Amsterdam
The Netherlands
+ 31 20 6795 422
www.medicalcannabis-biketour.com
Info@medicalcannabis-biketour.com